Skip to content

May the sleep be with you

9 marzo 2014

Qui all’Ospedale, abbastanza spesso, ci sono delle giornate di “promozione” delle buone abitudini nello stile di vita, oltre alle giornate dedicate a particolari temi di prevenzione.

L’altro ieri, in tema di stile di vita, davano degli opuscoli sull’importanza del dormire bene e abbastanza. Eccovene un estratto.

Immagine: dalla rete

Immagine: dalla rete

Sapevate che, se non dormite abbastanza, questo può interferire con il vostro peso corporeo? Secondo studi recenti, le persone che non dormono abbastanza possono avere problemi a perdere peso o a mantenere il proprio peso-forma. La “sleep deprivation”, definita come il dormire meno di 6 ore per notte, è un problema che qui negli Stati Uniti riguarda il 28% degli adulti. In aggiunta a problemi segnalati a carico del fisico e della mente, vanno considerati anche la ridotta produttività sul lavoro e gli incidenti. Inoltre, e questa sarebbe la novità, le interferenze della mancanza di sonno sul mantenimento del peso-forma deriverebbero da:

– aumento del numero di calorie che introduciamo, in genere a causa di un aumento fisiologico dell’appetito durante il maggior numero delle ore di veglia, e aumentato desiderio per cibi ad alto contenuto calorico;

– riduzione nel numero di calorie che bruciamo in seguito ad affaticamento, comportamenti sedentari e in genere una riduzione dei ritmi del nostro metabolismo;

– alterazioni nella capacità del nostro organismo di bruciare/accumulare grassi.

Mentre, da una parte, il sonno potrebbe (anzi, quasi sicuramente) non essere l’unico fattore in gioco, dall’altra parte è abbastanza intuitivo che dormire di più in genere non comporta effetti negativi (a meno che poi non vi perdiate il colloquio di lavoro che segnerebbe la vostra carriera… chi lo sa). Questo per dire che per un tentativo di dormire più di 6 ore a notte, probabilmente ne vale la pena.

Quanto ore di sonno sono considerate “sufficienti”?

Ovviamente varia da persona a persona. In media, per gli adulti è 7-8 ore, per i teenager è 9-10 ore, mentre per i bambini in età scolare è suggerito un minimo di 10 ore. I più piccoli, in età prescolare, dovrebbero viaggiare intorno alle 11-12 ore, mentre i neonati sulla 16-18 ore (magari! ah ah).

Come fai a riposare di più?

Ogni giorno, cerca di spendere un pochino di tempo all’aria aperta, e cerca di essere fisicamente attivo. Fai le scale, al posto di prendere l’ascensore. Fai una passeggiata, fai del tapis roulant.
Evita, se possibile, pasti troppo abbondanti per cena, prima di andare a letto. Avvicinati al momento del sonno lasciando circa un’ora di “riposo” agli occhi e alla mente SENZA guardare lo schermo della TV o del PC, ed evita anche attività pesanti. Dev’essere un’ora di quiete, insomma (questo è il mio punto debole!!). Cerca inoltre di essere regolare negli orari in cui ti alzi e ti corichi (anche se è difficile rinunciare ad andare a letto tardi nel weekend!).

Cosa fare se non si riesce comunque a dormire abbastanza?

Se ti stai dando abbastanza tempo per dormire, ma nonostante le buone abitudini ti senti stanco quando ti alzi o durante il giorno, oppure hai problemi nell’addormentarti, meglio discuterne con il tuo medico di famiglia. Se non fosse in grado di aiutarti a risolvere il problema, sarà lui a poterti eventualmente indirizzare da uno specialista.

Stay tuned!
PMJ

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: