Skip to content

Sceriffi delle Stelle

17 gennaio 2014

Stasera mi verrebbe quasi da aprire una nuova rubrica dal titolo “nostalgic”, ma forse non è il caso.

Insomma, quotidianamente ci sarebbero fin troppe cose che ti fanno provare – in un modo o nell’altro – nostalgia di qualcos’altro.

E così non aprirò nessuna rubrica, ma ancora preso male da ciò che avevo visto su youtube qualche giorno fa, ho deciso di riportare io la mia personale classifica “nostalgica” di quella TV che mi ha visto bambino e poi ragazzino.

Un breve riassunto per chi non mi segue da altre parti se non sul blog: l’altra sera apro youtube e mi imbatto in qualche video dal titolo “Top 20 delle migliori sigle delle serie animate di tutti i tempi”, oppure “Top 10 sigle dei migliori cartoni animati”, oppure “Sigle dei migliori cartoni animati della storia”… e così via.

Incuriosito, decido di aprire il primo. Cosa trovo? Beyblade… Yu-Gi-Ho… ma diamine!
Lasciate proprio perdere con quei diavolo di video, perché della vita non avete capito proprio nulla. Qualche titolo più convincente era “le migliori sigle dei cartoni anni ’90″… ma anche lì lasciamo perdere. Molti di quelli presentati erano tra i PEGGIORI, possibilmente. Ragion per cui, che siano o non siano la Top 20 o Top 30 o Top di che diavolo sia, ho deciso di postare qualcuna delle sigle di serie animate che mi avevano VERAMENTE preso, e che DAVVERO ispirano nostalgia. Almeno ispirano qualcosa!! Molte di quelle recenti, invece, non ispirano un bel niente…

Ma bando ai convenevoli! Indecisissimo sulla sigla con cui partire, vi propongo qualcosa di inaspettato ma veramente bello. La musica della canzone era un’altra delle cose che mi prendevano di brutto, con il suo ritmo carino e la tendenza “far-west”. In giro per la rete trovate anche versioni più HD, ma questa è la sigla originale nostalgica che facevano sul mitico canale J TV!!

Un'immagine famosa, tratta dalla sigla iniziale! Fonte: dalla rete (animeclick.it)

Un’immagine famosa, tratta dalla sigla iniziale! Fonte: dalla rete (animeclick.it)

“Sceriffi delle Stelle”, per farla breve, è una serie TV giapponese del 1984, edita in 51 episodi. E’ la storia di 4 ragazzi, agenti scelti, che girano per lo spazio a far rispettare la giustizia. Cosa potevano fare, altrimenti? Il protagonista è sicuramente Spada, a quanto ricordo (Spada d’Argento), e i co-protagonisti sono Lampo (quello rosso) e Colt (quello blu con il cappello da cowboy).

Un fermo immagine dell'anime, andato in onda su J TV (fonte: srn.it)

Un fermo immagine dell’anime, andato in onda su J TV (fonte: srn.it)

La quarta componente è una ragazza bionda di cui – perdonatemi l’ora – non ricordo il nome. Ma me ne ricorderò nel momento meno utile. Tra navicelle spaziali e mezzi tecnologici, tra cui anche il cavallo meccanico di Spada, la loro astronave-base si trasformava in un Robot gigante (cosa piuttosto comune agli anime dell’epoca). Che dire di più… l’ho amato!! J TV, che nei primi anni si chiamava Junior TV, ci regalò alcune tra le più grandi emozioni (sullo schermo) che io ricordi!

A voi nostalgici, ecco la sigla!

Stay tuned! E si accettano proposte! Altrimenti continuerò lo stesso ad andare a ruota libera!

PMJ

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: