Skip to content

Walker Texas Ranger

15 novembre 2010
by
Dance, then,

wherever you will be,

I am the Lord of the dance

said He

Giornata di riposo, tutto sommato. Solo questo pomeriggio sono uscito a fare un giro in bicicletta, il resto della giornata è stato dedicato allo studio e alla revisione di un articolo. Questo sarà un post breve…perchè ci sono due cose che oggi mi hanno impressionato. In senso buono, naturalmente. 

La prima è stata la S.Messa a cui ho partecipato stasera: la chiesa Cattolica l’avevo trovata, quindi mi è bastato attenermi agli orari riportati fuori sul portone. L’impronta americana si vede anche alla messa: la tempistica è esattamente la stessa rispetto all’Italia, ma c’è quel qualcosa di tecnologico in più! Ebbene sì, praticamente di fianco all’altare, direttamente sulle pareti chiare, venivano proiettati i testi dei canti, con le note/accordi e le preghiere che si recitavano in quel momento!

Mi è venuto da sorridere! In senso buono, ovviamente. Fatto sta che c’era per forza un tipo che da dietro le quinte manovrava tutto! Uno apposta per la S.Messa! Beh, mi è sembrata un’idea molto utile. Per quanto riguarda la predica, il prete (il “Pastor”, si chiama qui) è sceso dall’altare ed ha preso a camminare avanti e indietro tra le prime file…ed è lì che mi sono accorto che aveva il microfonino quello che arriva sulla guancia…tipo i presentatori TV! Un’idea carina e funzionale. Sì, lo so, esiste anche da noi.

La comunione è stata divertente: c’erano un po’ di ministri straordinari dell’Eucaristia (per chi non è del mestiere, sono quei laici che hanno seguito un corso particolare per poter dare la comunione agli altri laici, aiutando così il prete e il diacono). A parte questo, che non è strano (se non fosse che erano una decina, anche se la chiesa non è grandissima e non era stracolma di gente), la cosa spettacolare era che qualcuno serviva le Ostie, mentre altri servivano il vino da bere!!! Infatti al momento della Consacrazione, al posto delle classiche piccole ampolle che vedo in Italia, ho notato che il Pastore prendeva letteralmente una caraffa da 1 litro almeno di vino! Ma ho liquidato la stranezza semplicemente dicendomi: “Beh, qui fanno tutto Extra-Large!”. Invece l’ha suddiviso in qualche calice, e poi l’ha distribuito! Quindi, alla Comunione, potevi praticamente scegliere se andare da un tipo e ricevere l’Ostia, oppure se andare dalla tipa e ricevere una sorsata di Vino! Oppure anche entrambi!! Spettacolo! La prossima volta provo anche il vino. Anche se non so se è completamente igienico…

La frase che ho riportato all’inizio è semplicemente il ritornello di una canzone che mi è rimasta in mente; suonavano pianoforte e chitarra insieme, uno e uno…non è stato male. Tra l’altro, mi era sfuggito che il Signore dicesse di essere anche il “Lord of the Dance”. Mitico!

L’altra cosa (e qui passiamo dal Sacro al profano) è decisamente più breve, ma ugualmente incisiva: ho scoperto il segreto di Walker Texas Ranger! Beccatevi un po’ come si allena!! E la sequenza di foto dice tutto, non aggiungo altro!! Ah ah ah

Il mitico Chuck Norris in azione! E rivela pure il segreto della sua forza! Dice addirittura che potete comprarlo! eh eh eh

Per la cronaca, vi ricordo però che Chuck Norris (vero nome Carlos Ray Norris), A.K.A. Walker Texas Ranger, fu sconfitto una volta! Ebbene sì, per una corretta informazione dei più giovani, fu sconfitto dal mio idolo Bruce Lee (che era anche suo idolo) nel 1972, nel film "Way of the Dragon". Tale film è noto in Italia con il titolo "L'urlo di Chen terrorizza anche l'Occidente" L'incontro, per chi l'ha visto, è stato epico! Chuck Norris resta comunque un mito, vista la sua reale forza fisica, e il fatto che è stato campione del mondo di Karate e Taekwondo per 7 anni di fila, arrivando al grado di cintura nera 8° Dan. Nella sua carriera marziale, 75 vittorie e 5 sconfitte nel Karate. Una roba incredibile! Primo bianco ad ottenere così tanto! Vi consiglio di leggervi una sua breve biografia...

Buona settimana amici!!

Stay tuned!!!

   PMJ

One Comment leave one →
  1. Bebe permalink
    15 novembre 2010 18:37

    Grande lord of the dance…ma non e una canzone irlandese??

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: